Il Borsino Immobiliare di Furbatto Immobili

34. Le Vallette

Le quotazioni del Borsino

       
TIPOLOGIA PREZZI
  €/m² x 1.000
INDICE
COMMERCIABILITÀ
TEMPI DI VENDITA
Immobili
nuovi
1,9* Scarso 1 anno
Immobili
signorili
1,0-1,5 Scarso 1 anno
Immobili
medi
0,7-0,9 Scarso 1 anno
Immobili
medi/modesti
0,5-0,7 Scarso 1 anno
Immobili all’asta  
  (prezzo base)
 
0,35//

*pari al nuovo

Le Vallette

Le Vallette in breve

Il profilo urbano del quartiere Vallette si delinea tra il 1958 e il 1961. In questi anni la zona è caratterizzata da una popolazione prevalentemente operaia, conseguenza della grande migrazione dal Sud d’Italia che comporta un grande incremento di costruzioni di case popolari con servizi e spazi verdi. Si trova in questa zona l'area Continassa, che prende il nome dall’antica cascina Contina che tra il 1700 e la fine del 1800 è una delle più grandi filande del torinese. In strada comunale di Altessano 131 nel 1990 viene inaugurato lo Stadio delle Alpi, progettato dallo studio Hutter per accogliere alcune partite del campionato del mondo del 1990. Lo stadio è stato poi ricostruito interamente dalla società calcistica Juventus e nel 2011 è stato inaugurato lo Juventus Stadium: la prima struttura calcistica italiana priva di barriere architettoniche e il primo impianto ecocompatibile al mondo, che nel 2017 assume il nome di Allianz Stadium. All'interno della zona est dell'impianto si trova il J-Museum, il museo calcistico ufficiale della squadra bianconera. Qui si svolgono anche incontri e conferenze con personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport.